I volti del Perù

Guest photos di Luciana Gelati

Questo è un blog personale, non una community, ho sempre scelto di inserire poche interviste/guest post di persone che credo abbiano veramente qualcosa da raccontare e siano interessanti per il lettore. Non accetto facili proposte da emeriti sconosciuti, e ne ho avute parecchie (come capita a tutti i travel blogger), preferisco scegliermi io chi invitare. Qualche giorno fa ho visto l’album di Luciana, appena tornata dal Perù, un’amica viaggiatrice di quelle con la A maiuscola, di quelle che da sempre hanno viaggiato per il mondo e continuano a farlo appena possono, di quelle che con 10 minuti di racconti ti sanno catapultare dall’altra parte del pianeta, di quelle che amano girare colla macchina fotografica e fermare i momenti per poi riviverli. Di quelle che in fondo ti assomigliano parecchio.

Luciana

E’ arrivata a Lima, per poi proseguire verso la Riserva naturale di Paracas, sosta a Huacacina, volo su Nazca, visita alla città coloniale di Arequipa, passo di Patapampa (4900 mt), Chivay e Canyon del Colca terra di condor, Puno e lago Titicaca colle isole degli Uros, Taquile e l’isola di Antamani fino a Cuzco, l’antica capitale del regno Inca e meta imperdibile per ogni viaggiatore. Così avete un’idea di dove sono state scattate le sue fotografie.

Le ho chiesto se le andava di condividerle qui, e spero vi piacciano, io le ho trovate stupende: genuine, di strada, senza pose, senza artifici, colla capacità immediata di raccontare un momento preciso di vita e farti conoscere un paese attraverso i suoi incontri. Per questo, tra tantissime foto, ho scelto proprio loro, i volti del Perù. Perché alla fine bastano un paio di occhi per dire tutto. Grazie Luciana 🙂

Aprite la gallery cliccandoci sopra e gustatevele in grande…

Advertisements

17 responses to “I volti del Perù

    • ciao Irma, stessa cosa che ho pensato io quando ho visto l’album, chiederle di condividerlo qui è stato un attimo 🙂

    • A chi lo dici, e a me il Sud America manca praticamente tutto (ma arriverà…ho già la prima guida calda calda).

  1. Sono stato in Perù anni fa con un itinerario simile e vedere le immagini di Luciana mi ha fatto tornare in mente una marea di rocordi. Davvero grazie, a entrambe.

    • Io invece il Perù lo aspetto al varco, ora che mia figlia non è più piccolissima (6 anni) è superata anche la questione altitudine. Grazie Leonardo di essere passato.

  2. Hai ragione, queste foto sono pura cromoterapia e in questo Novembre grigio e uggioso ci stanno tutte 🙂 bellissime

  3. Belle, belle,belle e speriamo che la tua amica Luciana torni a trovarti spesso sul blog, da quello che dici sarebbe un vero peccato perderla.

    • Tornerà, tornerà…stiamo già meditando insieme una prossima puntata, ma non voglio anticipare niente 😛

  4. Monica, di nuovo grazie a te . Troppo buona. La tua presentazione mi ha commosso, ma come sempre, in poche righe, tu sai tradurre sentimenti, descrivere luoghi, come pochi sanno fare. E’ proprio vero….. “non si vede bene che col cuore”. E nelle foto più che gli occhi, io ci ho messo il cuore. Il resto l’ha fatto il Perù, i suoi colori, la sua gente. Spero di poterti reincontrare e condividere ancora con te le mie esperienze di viaggio.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s